RdC CAMBIO REQUISITI

NOVITÀ SUI REQUISITI PER OTTENERE IL REDDITO DI CITTADINANZA:

1. È stato inserito un nuovo requisito per gli stranieri: è necessaria un certificazione relativa a reddito e al patrimonio familiare rilasciata dallo stato di provenienza, fatta eccezione per i rifugiati politici e i cittadini di paesi dai quali non è possibile ottenere questo documento.

La certificazione dovrà essere tradotta in italiano e legalizzato dal consolato. L’individuazione dei paesi con obbligo o con esenzione sarà messa a punto dal ministero del Lavoro in tempio non definiti, rischiando quindi di impedire agli immigrati l’accesso al sussidio e alla possibilità di collocamento.

2. Altra novità, che invece rappresenta l’allentamento di un vincolo attualmente previsto, riguarda le dimissioni volontarie. L’esclusione dal RdC vale solo se il richiedente la prestazione ha dato le dimissioni nell’ultimo anno e non anche uno solo dei componenti del suoi nucleo familiare, come è previsto al momento.

3. Definito anche l’emendamento anti furbetti per cui, in caso di coniugi separati dopo il primo settembre 2018, il cambio di residenza deve essere certificato da un verbale della polizia locale. Tutto nasce da un boom di segnalazioni di CAF e GdF su divorzi e cambi di residenza sospetti. Ricordiamo infatti che, mentre i single prendono al massimo 780 euro, un nucleo familiare supera i 1300 euro. 

Per gli emendamenti al testo, tuttavia, i tempi si approvazione saranno più lunghi del previsto: l’approdo in Aula è ora fissato per lunedì 25 febbraio. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...