FONDO PERDUTO AL 100% per l’internazionalizzazione

INTERNAZIONALIZZAZIONE 2021

La misura si rivolge allemicro e piccole imprese manifatturiere (codice Ateco C) con sede legale in Italia, anche costituite in forma di rete.

La consulenza per la quale si richiede il voucher deve essere finalizzata a supportare i processi di internazionalizzazione attraverso:

• Analisi e ricerche sui mercati esteri;

• Individuazione e acquisizione di nuovi clienti;

• Assistenza nella contrattualistica per l’internazionalizzazione;

• Incremento della presenza nelle piattaforme di e-commerce;

• Integrazione dei canali di marketing online;

• Gestione evoluta dei flussi logistici.

Il contributo A FONDO PERDUTO sarà pari a:

• 20mila euro nel caso di micro e piccole imprese, a fronte di un contratto di consulenza di minimo 30mila euro;

• 40mila euro, nel caso invece di reti di imprese. In questo caso l’importo minimo del contratto di consulenza deve essere pari a 60mila euro.

A questi importi può essere aggiunto un ulteriore contributo di 10mila euro se si raggiungono determinati risultati sui volumi di vendita all’estero.

👉🏻www.incentiviitalia.com