FONDO PER IL SETTORE DEI VIDEOGAME

4 MILIONI per startup innovative e PMI nel settore dei videogiochi

I progetti ammissibili alle agevolazioni prevedono, attraverso lo sviluppo delle fasi di concezione e pre-produzione del videogioco, la realizzazione di un prototipo destinato alla distribuzione commerciale

I costi ammissibili sono:

🧑🏻‍💻prestazioni lavorative svolte dal personale dell’impresa

👩🏼‍💻prestazioni professionali commissionate a liberi professionisti o ad altre imprese

đź–Ą attrezzature tecniche (hardware)

đź“‹licenze di software

👉🏻 http://www.incentiviitalia.com

PREMIO da € 200.000 per NUOVE IDEE D’IMPRESA

PREMIO A FONDO PERDUTO DI € 200.000 da destinare alle MIGLIORI IDEE D’IMPRESA

Verranno selezionate, confrontate e premiate le migliori idee d’impresa che offrono soluzioni touchless per il rilancio del turismo in prospettiva next normal.

Per partecipare alla sfida c’è tempo fino alle 12.00 dell’8 marzo 2021.

Si ricercano idee e progetti rivolti a chi vuole fruire in sicurezza del territorio, delle destinazioni e degli spazi, a chi vuole vivere il viaggio con leggerezza, in ogni fase dell’esperienza turistica, a chi vuole sentire la vicinanza con i luoghi e le persone, anche senza contatto fisico.

Alcuni degli ambiti sui quali i partecipanti possono offrire soluzioni sono, ad esempio:

• Applicazioni e servizi che consentano di gestire la fruizione di musei, attrattori culturali, trasporti, soluzioni di alloggio e ristorazione in modo intelligente e in assenza di contatti fisici;

•  Prodotti, soluzioni tecnologiche e infrastrutture per la conversione dei servizi turistici in chiave contactless;

•  Esperienze alternative, che adattano l’offerta turistica classica in ottica next normal.

SCADENZA 08.03.2021

👉🏻www.incentiviitalia.com

FONDO DA 3 milioni per INVESTIMENTI

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO

e finanziamento agevolato

BENEFICIARI

• Aziende costituite da più di 36 mesi

• Startup

• Persone fisiche che vogliono diventare imprenditori

SPESE AMMISSIBILI fino a € 3 MLN

• macchinari

• impianti

• attrezzature nuove

• immobile per la sede attività

SETTORI BENEFICIARI

• commercio di beni e servizi

• turismo

• fornitura di servizi alle imprese

• industria

• artigianato

• agricoltura

FINO ESAURIMENTO FONDI

👉🏻www.incentiviitalia.com

FINO A € 100.000 A FONDO PERDUTO

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO fino a € 100.000 per la formazione ed i processi DI SVILUPPO SOSTENIBILE

Contributi fino a 100.000 euro a sostegno dei piani riferiti allo sviluppo sostenibile.

Domande entro il 14 ottobre 2021

👉🏻 http://www.incentiviitalia.com

FONDO PEREDUTO per INVESTIMENTI INNOVATIVI

FONDO PERDUTO fino AL 50%

đź’°Il contributo Ă¨ riconosciuto, nella forma di VOUCHER, per l’acquisto di consulenze specialistiche relative all’innovazione digitale dell’impresa. 

đź’Ľ Possono partecipare al bando non solo le singole PMI, ma anche le reti di impresa operanti sul territorio nazionale

đź’¶ SPESE AMMISSIBILI

• Software (programmi e piattaforme)

• Licenze

• Hardware (atttezzature)

• Consulenze

• Ammodernamento assetti organizzativi

• Avvio di percorsi finalizzati alla quotazione su mercati regolamentati o non regolamentati, alla partecipazione al Programma Elite, all’apertura del capitale di rischio a investitori indipendenti specializzati nel private equity o nel venture capital, all’utilizzo dei nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale quali, a titolo esemplificativo, l’equity crowdfunding, l’invoice financing, l’emissione di minibond.

👉🏻www.incentiviitalia.com

BONUS PUBBLICITĂ€ 2021

BENEFICIARI BONUS PUBBLICITA’

• imprese,

• lavoratori autonomi

•  enti non commerciali

SPESE AMMISSIBILI

Gli investimenti pubblicitari ammissibili al credito d’imposta sono l’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali, effettuati esclusivamente su giornali quotidiani e periodici, pubblicati in edizione cartacea ovvero editi in formato digitale.

In caso di edizione esclusivamente in formato digitale, i contenuti informativi devono essere fruibili in tutto o in parte a titolo oneroso; in caso di edizione in formato digitale in parallelo con l’edizione su carta, la fruibilita’ puo’ essere consentita anche integralmente a titolo gratuito.

AGEVOLAZIONE

pari al 50% degli investimenti complessivi

👉🏻 www.incentiviitalia.com

FONDO PER AUTOIMPRENDITORIALITA’

BANDO AUTOIMPRENDITORIALITA’
⏰ DAL 22.02.2021

Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di “franchising”, quali ad esempio:
• turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
• servizi alla persona;
• servizi per l’ambiente;
• servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);
• risparmio energetico ed energie rinnovabili;
• servizi alle imprese;
• manifatturiere e artigiane;
• imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;
• commercio al dettaglio e all’ingrosso.

Le spese in investimenti materiali e immateriali ammesse alle agevolazioni sono quelle inerenti l’acquisto di:
a) beni mobili quali, strumenti, attrezzature e macchinari;
b) hardware e software;
c) opere murarie, entro il limite del dieci percento (10%) dell’ammontare delle spese di cui alle
suddette lettere a) e b);

Le spese in capitale circolante ammesse alle agevolazioni sono quelle inerenti:
a) la locazione di beni immobili e canoni di leasing;
b) le utenze;
c) i servizi informatici, di comunicazione e di promozione;
d) i premi assicurativi;
e) le materie prime, materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti;
f) i salari e gli stipendi;

👉🏻 http://www.incentiviitalia.com

I FONDI PER AVVIARE UNA NUOVA ATTIVITĂ€

SONO ONLINE i contributi a fondo perduto per AVVIARE UNA NUOVA ATTIVITĂ€:

• Fino a € 500.000 per le donne che hanno un progetto per creare una nuova attività

• Fondo al 100% per ambosessi che hanno un progetto legato alla cultura e all’arte

• Fino 1,5 milioni per chi ha un progetto legato al digitale, all’innovazione e a prototipi

👉🏻 http://www.incentiviitalia.com

FONDO PERDUTO per investimenti produttivi

Federica e Valentina

🤩 PRESENTANO

il nuovo contributo a FONDO PERDUTO

per investimenti produttivi delle PMI

đź’°

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

• acquisto del suolo aziendale e sue sistemazioni

• acquisto di fabbricati già costruiti

• opere edili e impiantistiche

• acquisto di macchinari, impianti produttivi ed attrezzature varie nuovi di fabbrica e di programmi informatici dedicati all’utilizzo degli stessi.

• diritti di brevetti, licenze, know-how

• per le sole piccole e medie imprese, prestazioni consulenziali e servizi specialistici 

SCADENZA 31.03.2021

👉🏻 http://www.incentiviitalia.com

COME OTTENERE I FONDI per la tua azienda

Federica stava cercando una soluzione per poter digitalizzare la sua azienda: aveva bisogno di FONDI 💰per creare un sito web, fare una promozione online, comprare PC, smartphone, stampante, ecc…
.
Marina ha la soluzione!
Sa che sono attivi diversi bandi per la digitalizzazione che erogano fino al 90% A FONDO PERDUTO!
Conosce molte persone che continuano a ricevere questi fondi grazie ai professionisti di Incentiviitalia!
.
Federica ha compilato il form sul sito
👉🏻 http://www.incentiviitalia.com
E poche ore dopo ha ricevuto una telefonata da Marina che le ha spiegato come fare per ricevere i Fondi đź’¶
Federica ha inviato i documenti richiesti ed ha ottenuto i fondi sul suo conto corrente per pagare i consulenti che le hanno creato il sito ed i fornitori che le hanno fornito le attrezzature 👩🏼‍💻

FONDO PER LA DIGITALIZZAZIONE

Uno degli obiettivi della programmazione europea 2021-2027 e’ la digitalizzazione delle imprese italiane

I Fondi coprono fino al 90% delle spese ammissibili, tra le quali:

– creazione e aggiornamento sito web

– licenze per programmi gestionali

– consulenze

– creazione e-commerce

– acquisto Pc, tablet, smartphone, stampanti, ecc…

Da oggi Incentiviitalia.com offre un prodotto all-inclusive:

digitalizziamo la tua azienda e richiediamo il contributo a fondo perduto!

Scopri i nostri servizi e i bandi attivi su

http://www.incentiviitalia.com

INCENTIVI ALLE IMPRESE 2021

Transizione 4.0: con oltre 20 miliardi di euro per il 2021-25 per la transizione tecnologica e green delle imprese, si rinnova il credito d’imposta per investimenti dal 16 novembre 2020 al 31 dicembre 2022 (giugno 2023 per i beni ordinati entro dicembre 2022 e pagati con acconto versato di almeno il 20%)

Mezzogiorno: credito d’imposta viene esteso fino al 2022, con un beneficio che arriva al 45% dell’investimento per le piccole imprese.

Investimenti nel Mezzogiorno: fino a fine 2022 è previsto un credito fiscale del 20% per le piccole imprese che acquistano beni strumentali nuovi destinati alle strutture produttive (risorse per oltre 1 miliardo all’anno nel 2021 e 2022).

Bonus Quotazione PMI: anche per il 2021 è prorogato il credito di imposta per le spese di consulenza destinate alla quotazione delle piccole e medie imprese.

Fondi impresa: la Manovra istituisce specifici Fondi per incentivare l’attività di impresa, a diverso livello. Nel 2021 sono previsti circa 540 milioni tra: Fondo tecnologie e territorio, Fondo per il sostegno dell’impresa femminile, Fondo PMI creative, Fondo d’investimento PMI settore aeronautico e Green Economy, Fondo per sviluppo e sostegno filiere agricole, pesca e acquacoltura.

Internazionalizzazione: rifinanziato (1,36 miliardi fino al 2023) il fondo SIMEST per l’internazionalizzazione delle imprese e stanziati ulteriori 670 milioni circa per il Fondo di promozione integrata del Ministero degli Esteri.

DTA come crediti d’imposta: un nuovo incentivo per favorire le aggregazioni aziendali è la possibilitĂ  di trasformare le imposte differite attive (DTA) in crediti di imposta. Riguarda una potenziale platea di beneficiari che contempla  7mila aziende, per un ammontare di DTA dal valore di 3 miliardi.

Nuova Sabatini: istituite nuove semplificazioni per rendere piĂą snello e veloce l’accesso alle risorse della Nuova Sabatini: rimborso unico (invece che in 6 anni),  con uno stanziamento iniziale di risorse pari a 370 milioni.

Settori specifici

Turismo: pacchetto di misure a sostegno del settore, che spazia dalla esenzione prima rata IMU 2021 (applicata anche agli operatori dello Spettacolo) fino all’estensione al 30 aprile 2021 del credito d’imposta sugli affitti delle imprese turistiche ricettive, delle agenzie di viaggio e dei tour operator.

Automotive: per sostenere il settore fortemente in crisi, e per rinnovare il parco auto circolante, con 420 milioni la Manovra 2021 proroga gli eco-incentivi per acquisto di veicoli ibridi o elettrici, compresi gli Euro 6 di ultima generazione, con rottamazione auto vecchia di almeno 10 anni.

Ristorazione: all’asporto e alla consegna a domicilio di pasti pronti viene applicata l’aliquota IVA ridotta del 10%.

Commercio al dettaglio: in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati sui corrispettivi viene prevista una gradualità nell’applicazione delle sanzioni, proporzionale alla violazione commessa.

LiquiditĂ 

Estensione misure per la liquiditĂ  fino al 30 giugno 2021: proroga credito di imposta sulle perdite in caso di aumento di capitale e proroga Fondo Patrimonio PMI.

Rifinanziamento Fondo Centrale di Garanzia per i prestiti alle PMI, estensione copertura al 90% e al 100% fino al giugno 2021 (sono stanziati 300 milioni nel 2021m 500 milioni nel 2022, un miliardo nel 2023, 3 miliardi nel periodo 2024-2026) e ammortamento a 15 anni per i finanziamenti fino a 30mila euro garantiti al 100%.

Garanzia Italia (SACE) anche per medie imprese tra 250 e 499 dipendenti dal primo marzo 2021, con le condizioni finora concesse dal Fondo PMI.

PER INFO E DETTAGLI contattaci tramite il form sul sito

👉🏻www.incentiviitalia.com